Società Italiana di Analisi Bioenergetica

Il ciclo della vita. La pregnanza del lavoro bioenergetico per contattare il nostro bambino naturale. Dall'esperienza personale di una terapeuta di lunga data di Margherita Giustiniani

lunedì 12/04/2021

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

                                                Roma, ore 19.30

 

La vita è come un ciclo: con il passare degli anni dall’infanzia si cresce, si diventa adulti, si matura e pian piano s’invecchia e si ritorna emotivamente, anche un po’ mentalmente, bambini. Il nostro bambino naturale è carico di energia e di gioia di vivere e rappresenta il nostro nucleo vitale. Per questo è importante ricontattare il nostro bambino naturale in un percorso psicoterapeutico. Avendo fatto l’esperienza in tanti anni di tutto ciò sia nel mio lavoro di psicoterapeuta che nel mio percorso personale di formazione, ho scoperto ancor di più la profondità e l’efficacia dell’Analisi Bioenergetica come metodo psicoterapeutico.

 

 
Margherita Giustiniani: Psicoterapeuta, Didatta e Supervisore, Socio fondatore e Direttore Didattico S.I.A.B. dal ’92 al ’94, ha curato personalmente la pratica per il riconoscimento della Scuola di Formazione in Analisi Bioenergetica.

   

PER EVITARE ASSEMBRAMENTI E GARANTIRE LA SICUREZZA DI TUTTI I POSTI DISPONIBILI SONO LIMITATI QUINDI È OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE.

Per prenotazioni: mail@siab-online.it

 

 Via Magna Grecia 128 (Roma)