S.I.A.B. - Società Italiana di Analisi Bioenergetica

Corso di Formazione in Counselling a mediazione corporea ad indirizzo bioenergetico e per la Conduzione di classi di esercizi bioenergetici

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Sedi del Corso: Roma, Catania, Milano, Napoli

L'iniziativa si rivolge ai medici, psicologi, assistenti sociali e sanitari, fisioterapisti, infermieri, operatori di comunità, operatori corporei, insegnanti e a tutti coloro che desiderino approfondire la conoscenza delle tecniche corporee nell'ambito della relazione d'aiuto.

Si sviluppa così il Counselling a mediazione corporea secondo il modello bioenergetico. Le tecniche e le metodiche che saranno sviluppate sono quelle specifiche dell' Analisi Bioenergetica di A.Lowen.

Tali strumenti sono in grado di integrare il lavoro sui processi corporei, mentali e comportamentali e di adattarsi efficacemente ai diversi contesti delle relazioni di aiuto.

L'approccio bioenergetico è stato sviluppato da A.Lowen a partire dagli anni '50 e si fonda sul principio di unità psiche-soma, elaborato originariamente da W.Reich.

L'attenzione costante alla relazione mente-corpo e alle specifiche modalità di rapporto con il mondo e con gli altri cui dà origine, permea l'intero corso sia sul piano teorico che esperienziale. Il counselling a mediazione corporea rafforza le capacità dell'individuo di autoregolarsi e di rapportarsi al mondo e agli altri, in modo realistico e creativo, attraverso la piena espressione di sé in senso psicofisico.

I temi trattati saranno le tematiche specifiche dell'Analisi Bioenergetica, quali:

  • concetto di energia e principio funzionale psiche-soma; 
  • carica e scarica dell'energia; 
  • segmenti corporei; 
  • anatomia emozionale;
  • concetto di "grounding", di "surrendor" e "lasciarsi andare";
  • principali tecniche di riattivazione energetica, le tecniche espressive e quelle che facilitano il contatto interno; 
  • la comunicazione e il corpo; 
  • concetto di processo corporeo; 
  • teoria e pratica delle classi di esercizi; 
  • stress e personalità; sindrome di burn-out; 
  • funzione della struttura caratteriale; 
  • approfondimento descrittivo delle cinque tipologie caratteriali.

Saranno inoltre inseriti approfondimenti sulle dinamiche relazionali che coinvolgono l'interazione tra operatore e utente, con particolare attenzione all'ascolto empatico ed ai livelli di comunicazione verbale e non.

Sarà analizzato ciò che rende una comunicazione funzionale o disfunzionale.

Sarà esplorata la possibilità di creare un clima facilitante in cui l'utente potrà approfondire ed acquisire strumenti di conoscenza per affrontare la propria condizione di crisi. 

Competenze del counsellor a mediazione corporea saranno quelle di poter offrire agli utenti di appartenenza degli strumenti per riconoscere le difficoltà inerenti alla gestione del proprio benessere psicofisico attraverso una dimensione di conoscenza e di ascolto del corpo.

Il counsellor a mediazione corporea può intervenire efficacemente in aree che riguardano l'educazione, la promozione della salute, la gestione e prevenzione dello stress; il counselling sportivo può facilitare la comunicazione non verbale nelle comunità riabilitative, potrà operare in team con medici, psicologi e operatori sanitari nei centri di cura e benessere.

Saranno inoltre inseriti e approfonditi le seguenti tematiche: 

  • Cenni e storia del counselling. 
  • Fondamenti di psicologia. 
  • La comunicazione verbale e corporea.
  • L'empatia. L'ascolto. 
  • Le condizioni che facilitano la comunicazione verbale e non verbale. 
  • La comunicazione funzionale e disfunzionale.
  • Barriere della comunicazione. 
  • Tecniche per facilitare il self improvement.
  • I processi di autovalutazione. 
  • Analisi della domanda. 
  • Primo contatto. 
  • Lavorare in team attraverso un modello collaborativo.
  • Riconoscere il disagio e saper formulare l'invio a personale competente.
  • Il counselling nelle problematiche sportive. 
  • Il counselling nel pre-e postnatale. 
  • Il counselling nelle problematiche dell'infanzia.
  • Il counseling nella relazione tra genitori e figli.
  • Il counselling nell'educazione. 
  • Il counselling ad orientamento scolastico.
  • Il counselling con adolescenti a rischio. 
  • Il counselling interculturale. 
  • Il counselling nelle comunità terapeutiche (tossicodipendenze e riabilitative psichiatriche).
  • Il counselling nella psicologia della salute. 
  • Il counselling di sostegno alla fisioterapia.
  • Il counselling nelle problematiche di gestione dello stress lavorativo(lavoro sul "mobbing").

Il corso di formazione in counsellor è conforme alle norme elaborate dal CNCP (Coordinamento Nazionale Counsellor professionisti) di cui la S.I.A.B. è membro fondatore.

Il Direttore dei Corsi di Counselling è la dott.ssa Patrizia Moselli, membro del Consiglio Direttivo del CNCP. Al termine del biennio si ottiene un diploma di Conduttore di classi di esercizi e con il terzo anno si ottiene la qualifica di Counsellor a mediazione corporea a indirizzo bioenergetico.

E' previsto un 4° anno di formazione per coloro che vogliono conseguire il diploma di Counsellor professionale a mediazione corporea a indirizzo bioenergetico.

Informazioni organizzative

Il corso di durata triennale prevede un calendario prestabilito di incontri che si svolgeranno per un numero di 8 week-end di due giorni ciascuno e 2 week-end di tre giorni ciascuno, ogni anno. 

Al termine del percorso formativo, gli allievi dovranno sostenere una prova pratica e discutere una tesina su un argomento concordato. 

Il costo annuo del corso è di € 1.416,72+IVA pagabili massimo in 10 rate più una tassa di iscrizione al corso di € 125 (IVA compresa).

L'ammissione al corso è subordinata ad un colloquio di ammissione gratuito e non impegnativo.

Per il conseguimento del titolo di "Counsellor" è richiesta una esperienza personale integrativa di 40 ore di terapia personale e 40 ore di Classi di esercizi bioenergetici.

Si avvisa, inoltre, che nella S.I.A.B. è aperta un'Area Soci Conduttori di Classi di Esercizi Bioenergetici. A questa area affluiscono: i soci CBT che conducono Classi di Esercizi Bioenergetici; gli studenti dei training di Roma, Bologna e Milano che hanno completano i primi due anni; coloro che hanno ultimato la formazione del biennio nel corso di formazione per Counsellor con tutti i requisiti. A questa Area Soci possono affluire anche tutti coloro che provengono da Corsi riconosciuti dalla S.I.A.B.

E' aperta, inoltre, un'Area Soci Counsellor dove affluiscono coloro che hanno completato la formazione del triennio per Conduttori di classi di esercizi e Counsellor a mediazione corporea ad indirizzo bioenergetico, con la qualifica di Counsellor e coloro che hanno portato a termine anche il 4° anno Professional (facoltativo), con la qualifica di Counsellor professionale.