S.I.A.B. - Società Italiana di Analisi Bioenergetica

"Conferenza sulla filosofia Tibetana del Mandala di Cura" di Dam Chhoi Lama

lunedì 22/09/2014

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

Roma, lunedì 22 settembre 2014, ore 19.00

"Conferenza sulla filosofia Tibetana del Mandala di Cura"

Dam Chhoi Lama -

Dam Chhoi Lama è un Monaco Tibetano Buddista, artista di Tangka e Insegnante di Arte, profondo conoscitore delle filosofie, religioni e culture orientali, Maestro di Yoga e meditazione, conosce la medicina Tibetana e Ayurvedica Indiana. 
E' rimasto in Monastero dal 1966 al 1976 ed oltre agli insegnamenti religiosi qui appresi, Dam Chhoi Lama ha frequentato anche un'antichissima scuola di pittura himalayana a Kathmandu. Dipinge thangka da 25 anni. Nel 1997 ha registrato la sua scuola privata di Kathmandu, con il nome di "Himalayan Painting Mandala School", che ora e' a Boudhanat, (nei pressi del famoso Stupa), dove vivono, studiano e lavorano otto ragazzi-monaci pittori. 
Ha lasciato le sue vesti religiose nel 1976, ora è un Monaco pubblico e la sua missione è quella di insegnare e praticare ciò che ha appreso durante la sua vita di studi ed esperienze, per fare in modo che tutti possano conoscere la cultura tibetana e l'arte delle Thangka. 
Circa dieci anni fa è stato invitato in Europa da Associazioni Buddiste che hanno organizzato alcune esposizione di arte, in questa occasione ha visitato la Germania e l'Austria insieme alla delegazione che accompagnava il Dalai Lama in visita in questi paesi. 
In Italia è arrivato per la prima volta Luglio 2000, dopo un invito privato di alcuni amici. Attualmente vive in Italia cercando di divulgare la cultura tibetana attraverso esposizioni di arte, insegnamenti sulla meditazione sul mandala tibetano e consulenze di medicina tibetana ed ayurvedica.