S.I.A.B. - Società Italiana di Analisi Bioenergetica

La rabbia è un’emozione negativa? di Flavia Luisa Ricci

lunedì 05/10/2015

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

lunedì 5 ottobre 2015, ore 19.30
"La rabbia è un’emozione negativa?”

Flavia Luisa Ricci: Psicologa, Psicoterapeuta ad indirizzo Bioenergetico

In genere la rabbia ha una pessima fama. Di solito suscita diffidenza perché viene spesso associata e confusa con la violenza e l’aggressività.  Eppure la rabbia, come emozione innata presenta degli aspetti positivi  senza la rabbia è difficile far rispettare i propri diritti e produrre dei cambiamenti intorno a noi.

Nel quotidiano le emozioni vengono spesso suddivise in positive o negative  come la rabbia. Tale tipo di distinzione è ingannevole e scorretta in quanto le emozioni sono tutte utili; esse sono la guida per  chiarirci le idee, proteggerci dai pericoli, farci prendere le decisioni giuste.

In questa Conferenza  si illustreranno teoricamente i meccanismi somatici e comportamentali coinvolti nell’emozione della rabbia.

Poiché l’incontro prevede un numero massimo di partecipanti, è necessaria la prenotazione telefonica al 3206027021 o tramite mail fricci09@gmail.com