S.I.A.B. - Società Italiana di Analisi Bioenergetica

bioenergetica e la maschera di ERSINDO NUZZO

martedì 07/11/2017

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

CONOSCERE LA BIOENERGETICA
incontri esperienziali 2017-18

ore 21 -  via Vallazze 82 - Milano

 

Il teatro è una modalità privilegiata di sperimentare il limite all'autenticità. L'attore per essere "reale" deve essere libera- to dalla propria storia, dalla propria maschera per far posto al personaggio. Crediamo la realtà quotidiana reale e la realtà della scena finzione: il teatro ci aiuta a svelare la finzione del quotidiano e la realtà della rappresentazione. "Amico mio, io non sono ciò che sembro. L’apparenza è solamente un abito che indosso,un abito intessuto di sollecitudine che protegge me dal tuo interrogare, e ripara te dalla mia noncuranza"- daIl folle,K.Gibran.
La finzione del quotidiano è la nostra parte bambina che pensa di protegger-si mettendo tra sè e gli altri l'immagine di sè per come vuole apparire; la realtà del teatro ci chiede di abbandonare, per il tempo in cui siamo in scena, "le sette maschere che in sette vite avevo forgiato ed indossato”.
In questo workshop proporrò brevi esperienze di lavoro bioenergetico e teatrale. Sarà possibile partecipare attivamente o essere presenti, osservare e respirare…

 

Ersindo Nuzzo: attività di psicoterapeuta con specializzazione in analisi transazionale (Certified Transactional Analyst dall’Associazione Europea di AT), terapia della gestalt, analisi bioenergetica, practitioner EMDR.

info: ersindonuzzo@legein.it - tel 3476043647

 

 

partecipazione gratuita - possibile prenotarsi

           info e prenotazione: conferenze.siab.milano@gmail.com - 3355463769