S.I.A.B. - Società Italiana di Analisi Bioenergetica

DUE ANIMALI IN UNA STANZA. DIARIO DI CONTROTRANSFERT di Christoph Helferich

martedì 01/04/2008

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

La consapevolezza del proprio controtransfert è oggi considerata strumento indispensabile per il processo terapeutico.

Il volume di Christoph Helferich affronta questa importante e affascinante tematica sia sul piano teorico che su quello esperienziale: l'autore percorre l'evoluzione teorica del concetto, a partire dalla prima elaborazione freudiana fino all'odierno pensiero analitico, ma allo stesso tempo presenta anche una preziosa descrizione della propria esperienza con un paziente lungo l'arco di un anno e mezzo. Riferendosi a un ambito di psicoterapia corporea, il testo assume particolare rilevanza, rappresentando il primo documento esaustivo del vissuto di un terapeuta in questo specifico, creativo approccio di psicoterapia.

Il titolo del volume riprende un'affermazione di Wilhelm Reich secondo la quale in psicoterapia, in ultima analisi, ciò che è in questione è sempre l'incontro tra "due animali in una stanza".