S.I.A.B. - Società Italiana di Analisi Bioenergetica

L'emozione e la forma. Manuale di anatomia e postura per analisti bioenergetici e conduttori di classi

venerdì 03/10/2014

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

Autori e curatori

Elisabeth Michel , Maria Rosaria Filoni

 

"Il modo in cui le emozioni contribuiscono a determinare la forma del corpo è il filo conduttore del testo di Elizabeth Michel Bent out of shape che Rosaria Filoni ha avuto il merito di far conoscere, curandone l'edizione italiana. Ritengo che questo libro rappresenti un importante contributo nel panorama dell'analisi bioenergetica moderna poiché integra e arricchisce il lavoro di Alexander Lowen sulla lettura del corpo e sull'analisi caratteriale con gli elementi strutturanti dell'Anatomia.

Elizabeth Michel presenta un programma di anatomia e allineamento, indispensabile per gli analisti bioenergetici, i conduttori di classi e per quanti lavorano con il corpo credendo nell'identità funzionale di corpo e mente. 

L'autrice ha scelto le informazioni essenziali sui distretti corporei da presentare a chi, non avendo una preparazione medica, approccia lo studio dell'analisi bioenergetica. La necessità è quella di conoscere il corpo umano nella sua anatomia e postura naturali, in modo da poterne riconoscere i disallineamenti causati dai vissuti emozionali sfavorevoli della fase evolutiva. 

Piedi e gambe, busto - bacino, dorso, addome e torace - e braccia, spalle testa e collo sono gli argomenti della prima parte del libro che successivamente affronta il tema delle caratteristiche corporee delle strutture caratteriali loweniane: schizoide, orale, masochista, narcisista, rigido.

È dunque un libro di anatomia emozionale, che organizza la descrizione delle caratteristiche corporee trattate da Lowen in relazione alle emozioni che determinano la formazione del carattere: organizzazione psicologica e corporea unica per ogni essere umano e nello stesso tempo riconducibile, per comodità didattica, ai cinque tipi già detti. Il tema dell'energia, centrale per l'analisi bioenergetica, attraversa tutta l'opera.